Il Cavallo Rosa ricevuto da Miccichè

Pubblicato il

Il Cavallo Rosa e’ stato ricevuto dall’Amministratore delegato della Lega Serie A Luigi De Siervo e dal presidente Gaetano Micciché.
La delegazione era composta – oltre che dai vertici dell’Associazione – da:
– Alessandra Marzari, presidente del Consorzio Vero Volley, presidente della Saugella Volley, vice presidente della Lega femminile Volley
– Paolo Giulini, criminologo, collaboratore del carcere di Bollate, presidente del Centro Italiano per la Promozione della Mediazione
– Giovanni Pasculli, responsabile delle politiche sociali di Fc Internazionale, responsabile del Progetto Io Tifo Positivo (Comunità Nuova Onlus)
– Fabrizio Cacace, nell’equipe legale del  Cavallo Rosa, Procuratore Federale, avvocato sportivo.

Il Cavallo Rosa ha consegnato le proposte redatte dall’avvocato Fabrizio Cacace per modificare i regolamenti di giustizia Federali prevedendo esplicitamente la radiazione per gli illeciti disciplinari legati agli abusi.
Grazie all’impegno di Alessandra Marzari, e’ stata già inoltrata al CONI la proposta del Cavallo Rosa di innalzare a dieci stagioni sportive la prescrizione per gli illeciti disciplinari collegati alla violenza sessuale e agli abusi.

Il Cavallo Rosa odv
Per la tutela delle donne e dei minori nello Sport.
#SportsnotWolf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *